le Ultime News
  • 20/11/2017
    Variazione formula Fase Finale Coppa Italia Men,Women,2ª3ª4ªcat./NC
    La fase finale della Coppa Italia si svolgerà a Salsomaggiore Terme da giovedì 14 a domenica 17 dicembre.
    Rispetto alle edizioni precedenti, quest'anno sono state introdotte alcune modifiche nella formula.
    Anche gli orari di gioco delle competizioni in programma, compreso il Campionato a Coppie IMP, hanno subìto leggere variazioni, in modo da poter avere un'unica cerimonia di premiazione (alle 13.15).
    Consegnati i premi, nel Salone Moresco a tutti i presenti sarà offerto un rinfresco a base di specialità salsesi, che terminerà con una fetta di panettone. Con questo momento conviviale, la Federazione intende porgere a tutti i giocatori gli auguri per le prossime festività natalizie.
     
    Andiamo di seguito a riepilogare le variazioni di formula della Coppa Italia, rimandando alle rispettive circolari per tutti i dettagli e il programma completo. 
     
    Coppa Italia 2a/3a/4a categoria/NC
     
    Dalle 15.00 di giovedì fino alle 19.45 di venerdì si disputerà una prima fase di Swiss (per un totale di nove incontri da dieci mani), a cui prenderanno parte tutte le squadre presenti.
    Al termine, le prime otto squadre avranno accesso ai quarti di finale e continueranno a contendersi il titolo con incontri a eliminazione diretta per le posizioni dalla prima all'ottava.
    I giocatori appartenenti alle rappresentative eliminate dopo lo swiss potranno partecipare gratuitamente al Campionato a Coppie IMP.
     
    Coppa Italia Men/Women
     
    L'unico cambiamento riguarda il numero di smazzate previste per l'ultimo incontro di finale, che, in linea con le precedenti fasi, si articolerà sulla lunghezza di 48 board.

    Francesca Canali


    tutti i risultati della Manifestazione
    Coppa Italia Men - Women - 2ªCat./3ªCat./4ªCat./N.C.

  • 16/11/2017
    Campionati Allievi/Trofeo 3a, 4a cat. ed NC - Comunicato del Presidente
    Cari Amici,

    rispondo alla richiesta di alcuni di Voi di far chiarezza sulle voci di disservizi verificatisi durante i Campionati Allievi e il Trofeo di terza, quarta categoria ed NC.

    La manifestazione si è svolta da venerdì 3 a domenica 5 Novembre, nella consueta sede del Palazzo dei Congressi di Salsomaggiore Terme. Comprendeva due competizioni: a coppie e a squadre. Erano presenti il Consigliere Responsabile del Settore Insegnamento Patrizia Azzoni e il Segretario Generale Gianluca Frola, oltre, naturalmente, allo staff federale.

    La gara a coppie si è svolta in modo ineccepibile e nel rispetto dei tempi. La mattina del sabato, il bollettino della manifestazione riportava i due podi di ciascuno dei quattro settori (Allievi 1° anno, 2° anno, pre-Agonisti e trofeo di 3A/4 A categoria/NC). Dalla classifica di ogni settore sono state scorporate infatti due graduatorie: una relativa alla categoria Maschile e una relativa alla categoria Femminile/Mista.

     Così era appunto esplicitamente previsto dal bando di gara. In passato, invece, la manifestazione della Scuola Bridge e il Trofeo di categoria d’autunno consentivano la partecipazione alle sole coppie e squadre di tipologia “Misto e Signore”. Nei mesi scorsi, però, numerosi istruttori hanno chiesto al Settore Insegnamento, che si è insediato in Marzo, di rendere questa manifestazione aperta a tutti, per risolvere i problemi relativi alla difficoltà di formare coppie e squadre.

    Tuttavia, in calendario esisteva già una manifestazione “Open”, che si svolge in Maggio. Per evitare doppioni, e per preservare la possibilità anche per questi tesserati di competere per un titolo Nazionale Misto (come avviene per le gare degli Agonisti), si è optato per la predetta formula.

    Dal momento che le coppie possono necessariamente essere soltanto Femminili, Miste, o Maschili, dopo la prima gara non ci sono state recriminazioni.

     Sempre in linea con il bando, alla competizione a squadre hanno potuto partecipare anche formazioni di tipo “Open”, che competevano, però, per premi speciali distinti dai titoli Nazionali.

     Questo concetto era ribadito nel bollettino di domenica mattina. La Federazione, evidentemente sbagliando, ha quindi assunto che le regole fossero chiare a tutti. Ci dispiace molto che i partecipanti iscritti in squadre “Open” che hanno ottenuto un buon piazzamento assoluto e i loro istruttori siano rimasti delusi dalla mancata attribuzione del titolo. Durante la premiazione, il Segretario Generale ha spiegato nuovamente i princìpi del bando. Come giusto riscontro dell’ottimo risultato ottenuto da questi giocatori, la Federazione ha comunque deciso di assegnare loro, oltre ai premi speciali, le medaglie di competenza relative alla classifica generale.

     Veniamo ora a un problema di tipo tecnologico che si è verificato domenica mattina, causando un temporaneo disservizio nel calcolo dei risultati delle gare a squadre di Campionato Pre-Agonisti e Trofeo di 3 A/4 A categoria/NC. Il sistema di conteggi che la Federazione utilizza con successo da decenni, e grazie al quale può fornire ai propri tesserati servizi informatici d'avanguardia unici al mondo, era recentemente stato aggiornato. Al momento di calcolare i risultati dei primi due board di questi due settori, si è verificato un guasto imprevisto e più unico che raro, grazie alla solidità del software. Fortunatamente, il problema non ha riguardato i Campionati del 1° e del 2° Anno.

     Naturalmente, gli Arbitri di sala hanno immediatamente e ripetutamente avvisato dell'inconveniente in corso i giocatori, che ringraziamo per la pazienza che hanno dimostrato.

     L’unico modo per rimediare è stato annullare le prime due smazzate giocate nel Campionato Pre-Agonisti e nel Trofeo e ricominciare la gara di questi due settori, avvalendosi di un altro computer, il quale però non era interfacciato con le BridgeMate. I calcoli sono quindi stati eseguiti con inserimento manuale dei risultati e non è stato possibile beneficiare dei servizi a cui siamo abituati.

     Purtroppo, ciò ha causato anche altre inevitabili conseguenze. Il tempo perso per giocare le prime due mani ha infatti costretto l’organizzazione a ridurre il numero di board previsti. D’altra parte, non sarebbe stato corretto nei confronti di chi doveva compiere lunghi tragitti per rincasare, magari in aereo, concludere il Campionato troppo oltre il tempo di gara annunciato. Primo e secondo anno hanno comunque finito la loro competizione puntualmente. Per non costringere questi giocatori a una lunga attesa, si è optato per svolgere due distinte premiazioni. Anche di ciò siamo molto dispiaciuti, perché la cerimonia di chiusura di questi Campionati è tradizionalmente una grande festa in cui vengono onorati, oltre ai vincitori, anche gli istruttori e le Associazioni. Purtroppo, non c’era davvero alternativa. In questa situazione critica, lo staff federale (che, tengo a precisare, non ha alcuna responsabilità del guasto) ha fatto il possibile per cercare di limitare i disagi dei partecipanti.

    Fortunatamente, alla fine, come previsto, tutti hanno potuto gustare il rinfresco organizzato per l’80° anniversario della fondazione della Federazione nel salone Moresco e brindare anche al miglior successo della prossima manifestazione.

    Per concludere; ai partecipanti Allievi, i loro istruttori e i tesserati di 3A, 4 A categoria ed NC a nome mio personale, del Consiglio Federale e dello staff che ha diretto la manifestazione esprimo il più sincero rammarico per gli inconvenienti che si sono verificati, ma tutti dobbiamo esser consapevoli che inevitabilmente quanto più sofisticati sono i sistemi per fornire un servizio di altissimo livello, più è facile che anche un piccolo malfunzionamento possa creare una crisi. Compito della Federazione è profondere il massimo impegno per prevenire qualsiasi incidente o disservizio: Vi garantisco che, come sempre, questo costituisce una priorità e nella specie, infatti, i tecnici stanno già analizzando accuratamente l’accaduto per apportare al sistema i necessari correttivi.

    Un cordiale saluto a tutti. 
    Il Presidente FIGB
    Francesco Ferlazzo Natoli
    tutti i risultati della Manifestazione
    Campionati Allievi Coppie Squadre Open Miste Femminili

  • 16/11/2017
    Il Bridge in televisione
    Come annunciato, oggi il Bridge è stato ospite d’onore della trasmissione televisiva “fuori TG” di Rai 3.
     
    La puntata è stata interamente dedicata agli sport della mente, entrando in particolare nel merito degli effetti positivi dell’insegnamento di scacchi e bridge negli istituti scolastici di ogni ordine e grado.

    Alla trasmissione a cura di Mariella Venditti è intervenuto il Presidente del Comitato Regionale Lazio Gabriele Tanini, che ha parlato della diffusione dei progetti di “Bridge a Scuola” e dei benefici che il nostro sport può portare ai ragazzi: allenamento del pensiero strategico (capacità di definire e ridefinire una strategia), miglioramento delle capacità di comunicazione e decisionali, insegnamento del rispetto delle regole e del proprio compagno, solo per citarne alcuni.
     
    È stato trasmesso un servizio girato nelle aule del Liceo Farnesina di Roma durante una delle lezioni di Bernardo Biondo, che insegna il Bridge ad un gruppo di studenti entusiasti e curiosi.
     
    In studio era presente il Sottosegretario di Stato del Ministero dell’Istruzione e della Ricerca Vito De Filippo,  che, riconoscendo la valenza degli sport della mente, ha dichiarato: “Oggi il sistema scolastico italiano consente facilmente alle istituzioni scolastiche di inserire nel proprio piano di formazione questo insegnamento.”
     
    Se vi siete persi la puntata, potrete rivederla cliccando qui

    Francesca Canali
  • 12/11/2017
    Conclusa la Coppa dei Campioni d'Europa
    Circolo del Bridge Firenze
    A sollevare la Coppa dei Campioni d’Europa, dopo i tre intensi giorni di gara di Riga, è stata la squadra olandese BC’T ONSTEIN di Danny Molenaar, Peter Ijsselmuiden, Richard Ritmeijer, Geon SteenBakkers, Magdalena Ticha e Tim Verbeek. La medaglia d’argento è stata vinta dai norvegesi di VIKERSUND BK (Jon Aabye, Sigurd Evjen, Erik Eide, Tormond Røren, Øyvind Saur e Vidar Smith) e il bronzo dalla rappresentativa francese Zaleski (Thomas Bessis, Philippe Cronier, Cédric Lorenzini, Jean-Christophe Quantin, Frédéric Volcker e Romain Zaleski – polacco di nascita ma con triplice passaporto e cittadinanza anche italiana).
    Sul palcoscenico europeo, i nostri portabandiera di C.lo del Bridge Firenze (Monica Buratti, Niccolò Fossi, Carlo Mariani, Maurizio Michelini, Luciano Papini e Peter Pauncz ) si sono difesi molto bene, mancando l’accesso alla Semifinale per soli 0.70 vp e conquistando infine il sesto posto. Durante le qualificazioni hanno saputo fermare squadre del calibro di Monaco I e nella semifinale per il 5°-8° posto hanno nuovamente avuto la meglio sulla forte rappresentativa tedesca di Auken-Welland.
     
    La Coppa dei Campioni d’Europa si è svolta a Riga, in Lettonia, dal 9 all’11 Novembre. Vi hanno preso parte dodici squadre da undici stati, selezionate fra le rappresentative al vertice delle nazioni che hanno acquisito il diritto di partecipare (riconosciuto alle prime dieci classificate ai più recenti campionati Europei, ai detentori del titolo e al Paese che ospita l’evento). 

    Francesca Canali

    tutti i risultati della Manifestazione
    Campionato a Riga

  • 30/10/2017
    Novità 2018 – 3
    Campionati Regionali - dettagli e chiarimenti
     
     
    In vista della compilazione dei calendari regionali, è opportuno far luce sulle novità relative ai Campionati Regionali/Provinciali/Zonali 2018.
    La scelta tra Campionato Regionale o Provinciale o Zonale spetta alla struttura territoriale organizzatrice, che valuterà le migliori opportunità al fine di garantire la massima partecipazione. Per comodità, da qui in avanti useremo la sigla CR per identificare queste gare.
    Possono partecipare a tutti i CR i tesserati agonisti, non agonisti e ordinari sportivi, al costo di € 20,00 a giocatore a Campionato, salvo carte abbonamento.
    Restano valide le seguenti regole generali:
    - nei CR di Società, la formazione deve essere iscritta dall'ASD/SSD alla regione di appartenenza, in cui deve disputare la gara. I giocatori schierati possono essere tesserati per qualunque ASD/SSD;
    - nei CR Liberi la formazione deve essere iscritta dall'ASD/SSD alla regione di appartenenza, in cui deve disputare la gara. Nei CR Liberi a Squadre almeno il Cap. o C.N.G. deve avere tessera primaria per l'ASD/SSD iscrivente, nei CR Liberi a Coppie almeno uno dei due componenti della coppia deve avere tessera primaria per l'ASD/SSD iscrivente.
    - possono essere autorizzate dal Settore Gare, per particolari motivazioni, partecipazioni a CR Liberi fuori regione;
    - per concorrere per il titolo Regionale/Provinciale/Zonale, tutti i componenti giocanti della formazione devono essere tesserati con tessera primaria per ASD/SSD dell'area interessata.

    CR che valgono anche come Selezione per Fasi/Finali Nazionali dello stesso anno
    Sono:
    Campionato Regionale a Coppie Libere Open/Femminili;
    Campionato Regionale a Coppie Libere Miste;
    Coppa Italia Maschile/Femminile (di Società);
    Coppa Italia Mista (Libera);
    Coppa Italia Over 61 (Libera).
    Per questi CR:
    - l'organizzazione da parte della struttura territoriale è obbligatoria;
    - i giocatori iscritti in formazioni di diritto per i rispettivi Campionati/Fasi Nazionali (per le Coppa Italia, anche diritti per Semifinale) potranno partecipare al Campionato/Fase Regionale, ma in questo caso la formazione di cui fanno parte potrà concorrere per il solo titolo regionale/provinciale/zonale, qualora ne abbia i requisiti;
    - i tesserati potranno essere iscritti e giocare liberamente, senza richiesta di autorizzazione in merito e senza vincoli, anche a più CR in diverse regioni, concorrendo anche più volte per la selezione; 
    - devono essere rispettate le date di termine ultimo di svolgimento previste dal calendario nazionale.
    Per quanto riguarda le Coppe Italia, vi è come consuetudine anche l'obbligo di svolgimento nella data prevista in calendario nazionale delle rispettive Semifinali Regionali/Interregionali, Fasi che sono parificate, per quanto concerne tipologie di tesseramento ammesse e quote di iscrizione, alle Fasi Locali/Regionali. Resta valida la possibilità per la struttura territoriale di programmare in date diverse il CR a coppie open e quello a coppie femminili;
    - resta valida la regola che una formazione può partecipare al CR, pur non avendo i requisiti per concorrere né per il titolo regionale/provinciale/zonale né per la selezione, per allenamento o per divertimento;

    CR che valgono anche come Selezione per Fasi/Finali Nazionali dell'anno successivo
    Sono:
    Campionato Regionale a Coppie di Società Open/Femminili;
    Campionato Regionale a Squadre Libere Open/Femminili;
    Campionato Regionale a Squadre Libere Miste.
    Per questi CR:
    - l'organizzazione da parte della struttura territoriale è obbligatoria;
    - i giocatori iscritti in formazioni di diritto per i rispettivi Campionati/Fasi Nazionali potranno partecipare al Campionato Regionale, la loro formazione concorrerà senza vincoli per la selezione e, qualora ne abbia i requisiti, anche per il titolo regionale/provinciale/zonale;
    - i tesserati potranno essere iscritti e giocare liberamente, senza richiesta di autorizzazione in merito e senza vincoli, anche a più CR in diverse regioni, concorrendo anche più volte per la selezione; 
    - Il Comitato/Delegato Regionale può predisporre liberamente in calendario la data di svolgimento, con l'accorgimento di evitare la concomitanza con la data del rispettivo Campionato Nazionale, con altri Campionati Nazionali e, nei limiti del possibile, con altre date scelte dalla regioni vicini per lo svolgimento di CR, allo scopo di favorire la massima partecipazione possibile;
    - resta valida la possibilità per la struttura territoriale di programmare in date diverse il CR a coppie open e quello a coppie femminili, il CR a squadre open e quello a squadre femminili;
    - resta valida la regola che una formazione può partecipare al CR, pur non avendo i requisiti per concorrere né per il titolo regionale/provinciale/zonale né per la selezione, per allenamento o per divertimento.
     
    CR che non valgono anche come Selezione
    Sono i Campionati Regionali/Provinciali/Zonali a Squadre di Società Open/Femminili, la cui organizzazione da parte della regione è facoltativa.
    Non vi è più limite di partecipazione ai tesserati con tessera primaria all'ASD/SSD; possono far parte delle formazioni tesserati con tessera primaria per ASD/SSD dell'area interessata.
     
    Al di fuori dei CR, viene disputata localmente la Serie Promozione del Campionato Nazionale di Società, che non ha modifiche rispetto al passato, salvo l'apertura alla partecipazione dei Tesserati aventi tipologia NON AGONISTA.

    Il Presidente FIGB
    Francesco Ferlazzo Natoli
archivio

Risultati Agonistici
Inserisci il codice FIGB
accedi alla tua Area Riservata

Simultanei provvisori

Prossimi Eventi

Approfondimenti dalla Rivista Online


Propaganda & Comunicazione
...dai Video FIGB
impara a giocare
a Bridge
Cronaca
su BDI Online
Campionati
2017
Giustizia
Federale
Bridge d'Italia
Luglio - Settembre
Operatori
Albo Insegnanti

Scuola Bridge
Crea il tuo manifesto

dal Settore Insegnamento
  • 05/11/2017
    Campionati Allievi e Trofeo 3ª-4ª cat./NC a squadre
    Anche la gara a squadre dei Campionati Allievi e del Trofeo di terza, quarta categoria ed NC si è conclusa.
    Come per la competizione a Coppie, i titoli italiani sono stati assegnati per le categorie Maschile e Mista/Signore; premi speciali sono stati assegnati alle squadre Open risultate in testa ai gironi di finale, di cui riportiamo le classifiche integrali, da cui sono state scorporate quelle di settore.
     
    Il podio di Campionati e Trofeo:
     
    Primo Anno
    Classifica assoluta:
    1° Labella - Arcadia Benbridge (Luciano Labella, Stefania Aiazzi, Sandro De Marco, Giuseppe Giovannini)
    2° Ravenna-Soloni (Aldo Soloni, Claudio Gasperoni, Alessandro Matassoni, Paride Padovani)
    3° Alessandria Bridge (Elisa Bezzone, Carlo Alberto Piovani, Pietro Taverna, Terenzio Vignoli)
     
    Categoria Misto/Signore
    1° Rimini (Annamaria Ioni, Maurizio Magnani, Linda Martini, Massimiliano Vici)
    2° Pelli – Br. Bologna (Paolo Pelli, Giovanna Esposito, Loredana Guazzotti, Enrico Ratti)
    3° Etnabridge (Gabriella Campagna, Antonino Bertolino, Anna Mazzamuto, Lucia Miraglia)
     
    Categoria uomini
    1° Ravenna-Soloni (Aldo Soloni, Claudio Gasperoni, Alessandro Matassoni, Paride Padovani)
    2° Ferrazza - Viareggio Ver (Alessandro Ferrazza, Gianmarco Baldi, Leonardo Petrozziello, Marco Rossi)
    3° Del Papa - Rossini Br. (Giorgio Del Papa, Luigi Bosco, Michele Curina, Giuliano Tonelli)
     
    Secondo Anno
    Classifica assoluta:
    1° Arganini (Francesca Arganini, Cristoforo Caffi, Chiara Cresci, Sara Ravalli)
    2° Monza (Marisa Bertozzi, Mariagrazia Dusci, Elio Gaburri, Riccardo Maccabruni, Riccardo Pasotti)
    3° D’Agostino (Pasquale D’Agostino, Roberto Mancini, Gian Claudio Picardi, Francesco Pizzulli)
     
    Categoria Misto/Signore
    1° Arganini (Francesca Arganini, Cristoforo Caffi, Chiara Cresci, Sara Ravalli)
    2° Monza (Marisa Bertozzi, Mariagrazia Dusci, Elio Gaburri, Riccardo Maccabruni, Riccardo Pasotti)
    3° EtnaBridge (Grazia Grasso, Carmelo Finocchiaro, Francesco Montalti, Irene Montalti)
     
    Categoria uomini
    1° D’Agostino (Pasquale D’agostino, Roberto Mancini, Gian Claudio Picardi, Francesco Pizzulli)
    In assenza di squadre Maschili, premiate anche Confalonieri (Claudio Confalonieri, Daniela Coggio, Katia Misuri, Margherita Mori) e Sarnelli (Paolo Sarnelli, Peter Bonu, Rossana Falini, Marco Magara)
     
     
    Terzo Anno
    Classifica assoluta:
    1° Siena (Maria Giovanna Rago, Paolo Abbo, Ersilio Davide, Luigi Zappa)
    2° Ankon-Recanati (Berardino D’errico, Piergiorgio Cesari, Aleksandra Gancewska, Giulio Silvestroni)
    3° Beretta (Federica Beretta, Alessandro Ghelma, Maria Luigia Nitti, Matteo Platti)
     
    Categoria Misto/Signore
    1° Beretta (Federica Beretta, Alessandro Ghelma, Maria Luigia Nitti, Matteo Platti)
    2° Burlini (Claudia Burlini, Maurizio Da Ros, Rasit Kahya, Italia Mazzarella)
    3° Del Vecchio (Daniele Del Vecchio, Maria Paola Giselico, Sandra Guzzon, Paolo Rinaldi)
     
    Trofeo 3a, 4a cat., NC
    Classifica assoluta
    1° Il Bridge Blu (Camillo Molino, Matteo Montoro, Francesco Perinti, Linda Seregni)
    2° Planet (Sabrina Nicolai, Tineke Bonnen, Paolo Manzana, Gianfranco Grazioli)
    3° Capobianco (Adriano Varani, Pietro Boschi, Ugo Capobianco, Mauro Serri)
     
    Categoria Misto/Signore
    1° Planet (Sabrina Nicolai, Tineke Bonnen, Paolo Manzana, Gianfranco Grazioli)
    2° Rast-Ciaccio (Giulia Ciaccio, Carlo Cantamessi, Maurizio Piani, Cristina Santolini)
    3° Al-Testa (Nadia Ester Testa, Gilberto Cantatore, Luciano Casaccia, Carla Portanti) 
     
    Categoria Uomini
    1° Capobianco (Adriano Varani, Pietro Boschi, Ugo Capobianco, Mauro Serri)
    2° Rimini-Foschi (Fabio Foschi, Sergio Barbieri, Franco Spinaci, Luciano Tosato)
    3° Carletti (Alessandro Carletti, Antonio Lombardi, Matteo Lombardi, Matteo Meregalli)
     
    Il Trofeo Riolo, assegnato all’Associazione che, complessivamente, ha realizzato i migliori risultati nei Campionati a Coppie e a Squadre nella categoria Allievi primo e secondo anno è stato conferito all’ASD Circolo del Bridge Firenze. Il premio analogo, che comprende i risultati conseguiti nel Campionato a Coppie e a Squadre nella categoria Allievi pre-Agonisti e tesserati di terza, quarta categoria ed NC è stato conquistato da Bridge Institute 2000.
    Al termine della cerimonia di premiazione, tutti i presenti hanno celebrato con un rinfresco a base di specialità salsesi l’80° anniversario della fondazione della Federazione.

    Francesca Canali



    tutti i risultati della Manifestazione
    Campionati Allievi Coppie Squadre Open Miste Femminili

  • 04/11/2017
    Campionati Allievi e Trofeo 3ª-4ª cat./NC a Coppie: i vincitori
    Dopo un'intensa giornata di gara, il Palazzo dei Congressi ha incoronato i primi vincitori. Si sono appena conclusi i Campionati a Coppie Allievi (primo, secondo anno e pre-Agonisti) e il Trofeo di 3ª-4ª cat./NC a coppie. 
     
    IL PODIO DELLE GARE
     
    Allievi Primo Anno: 
    oro:      Rita Evangelisti - Fabio Barattini      (coppie Miste/Signore)
                Paride Padovani - Aldo Soloni          (coppie Uomini)
               
    argento:Francesca M. Albiani - Concetta Morgante  (coppie Miste/Signore)
                Mauro Costagli - Francesco Longobardi       (coppie Uomini)
     
    bronzo: Claudia Blesi - Claudio Fratti            (coppie Miste/Signore)
                Maurizio Magnani - Massimiliano Vici         (coppie Uomini)
     
    Allievi Secondo Anno: 
    oro:      Irene Montalti - Francesco Montalti  (coppie Miste/Signore)
                Giuseppe Cardarelli - Bruno Tridico (coppie Uomini)
               
    argento:Francesca Arganini - Cristoforo Caffi           (coppie Miste/Signore)
                Achille Santinicchia - Roberto Zannoli         (coppie Uomini)
     
    bronzo: Maristella Cecinato - Maria Grazia Sguera    (coppie Miste/Signore)
                Pasquale D’Agostino - Roberto Mancini      (coppie Uomini)        
     
    Allievi Pre-Agonisti: 
    oro:      Maria Giovanna Rago - Paolo Abbo (coppie Miste/Signore)
                Piergiorgio Cesari - Giulio Silvestroni           (coppie Uomini)
               
    argento:Maria Giuditta Pasetto - Gianni Bozza         (coppie Miste/Signore)
                Enrico E. Valoti - Bernardino Valtulina        (coppie Uomini)
     
    bronzo: Anna Maria Marinoni - Marco Cavagnini     (coppie Miste/Signore)
                Alessandro Ghelma - Matteo Platti   (coppie Uomini)        
     
    3ª-4ª CAT/NC
    1°:       Gildana Caputo - Marco Cella           (coppie Miste/Signore)
                Roberto Bellocchio - Lorenzo Erto   (coppie Uomini)
               
    2°:       Roberta Di Benedetto - Margherita Vai        (coppie Miste/Signore)
                Alessandro Cancarini - Federico Giudici      (coppie Uomini)
     
    3°:       Gabriella Marchetti - Roberto Giornetti        (coppie Miste/Signore)
                Matteo Montoro - Francesco Perinti  (coppie Uomini)

    Francesca Canali




    tutti i risultati della Manifestazione
    Campionati Allievi Coppie Squadre Open Miste Femminili

  • 03/11/2017
    Campionati Allievi e Trofeo 3a-4a cat./NC coppie e squadre
    Da oggi a domenica 5 novembre, oltre cinquecento Allievi e tesserati di terza, quarta categoria ed NC provenienti dalle Scuole Bridge e dalle Associazioni di tutta Italia raggiungeranno Salsomaggiore Terme per i Campionati d’Autunno. Il consueto appuntamento del Settore ha cambiato volto. Eliminata la restrizione del Misto, la partecipazione ha trovato l’auspicato incremento e, soprattutto, per gli Allievi e i loro istruttori è stato più facile formare coppie e squadre.
     
    Chi vincerà i titoli d’autunno? Gli Allievi competeranno per le medaglie nazionali a coppie e a squadre libere in ciascuna delle tre categorie previste dalla Scuola Bridge (primo anno, secondo anno e pre-agonisti). Contemporaneamente, i tesserati di terza, quarta categoria ed NC si contenderanno il Trofeo, anche in questo caso per ciascuna delle due discipline coppie e squadre libere.
     
    Insegnanti, tutor ed alcuni esponenti dei Comitati Regionali saranno come d'abitudine fra gli accompagnatori.
    Contemporaneamente alle gare, si svolgerà l’attività didattica di formazione e aggiornamento e passaggi di qualifica per insegnanti e corsisti.
    La Federazione festeggerà l’80° anniversario della sua fondazione anche con gli Allievi e i partecipanti al Trofeo: domenica, subito dopo la cerimonia di premiazione, a tutti i presenti sarà offerto un rinfresco a base di specialità salsesi.

    Francesca Canali


    tutti i risultati della Manifestazione
    Campionati Allievi Coppie Squadre Open Miste Femminili

  • 08/09/2017
    Campionati Europei Universitari 2017
    Le scuole stanno riaprendo i battenti e, a questo proposito, auguriamo buon anno scolastico a tutti i Bridgisti, giovani e meno giovani, che si apprestano a farvi ritorno, fra alunni, docenti e personale scolastico. Ringraziamo in particolare gli insegnanti che con entusiasmo e passione dedicheranno parte del loro tempo ad insegnare negli istituti il nostro sport della mente. Buon Bridge ai loro fortunati scolari!
     
    Per gli studenti universitari, l’inizio delle lezioni è meno imminente. Per loro, il calendario internazionale ha quindi in serbo ancora un evento. I Campionati Europei Universitari 2017 si disputeranno dal 20 al 24 Settembre in Spagna. Ad accogliere l’evento sarà la città di Fuengirola.
     
    A rappresentare l’Italia sulla Costa del Sol saranno quattro dei più esperti titolari delle nostre Nazionali giovanili, tutti già Campioni del mondo a squadre (Salsomaggiore, Agosto 2016): Francesco Chiarandini (studente di tecniche di radiologia presso l’Università degli Studi di Padova), Alvaro Gaiotti (filosofia, Padova), Andrea Manganella (ingegneria, Padova), Sebastiano Scatà (ingegneria, Università degli Studi di Catania). Il quartetto sarà accompagnato da Dario Attanasio, responsabile del Settore Giovanile.

  • 20/08/2017
    1° Campionato Internazionale Scolastico: pollice in su per gli Azzurrini
    Si è conclusa questo pomeriggio a Lione la prima edizione del Campionato Internazionale Scolastico. La partecipazione era riservata ai ragazzi di età inferiore ai 14 anni che si sono avvicinati al Bridge sui banchi di scuola nel corso dell’ultimo biennio.
     
    Gli otto Azzurrini in gara a Lione hanno ottenuto risultati molto promettenti.
    Le coppie formate da Elisa Gamboni - Elisa Cecchini e Riccardo Graziosi - Magda Tonelli hanno raggiunto la Finale A; le “due” Elisa si sono classificate undicesime nella graduatoria definitiva. Jacopo Bellasio - Riccardo Ricci Gramitto ed Eva Michelle Silvana MoroniMatilde Zambiasi hanno invece disputato la Finale B, ottenendo rispettivamente il secondo e il tredicesimo posto.
     
    Quel che più conta, i nostri portabandiera hanno avuto l’occasione grazie al Bridge di incontrare ragazzi provenienti da ogni parte del mondo e di trascorrere due giorni in un clima di amicizia internazionale all’insegna del nostro sport della mente.
     
    Il gruppo Azzurro è stato accompagnato a Lione dalla vulcanica Vera Ravazzani. La professoressa di educazione musicale, ora in pensione, negli anni ha avvicinato al Bridge centinaia di giovanissimi, svolgendo un servizio volontario di eccezionale valore.
     
    Il Campionato Internazionale Scolastico è stato disputato nella stessa sede in cui sono in corso i Campionati del Mondo a squadre e i Mondiali Giovanili a partecipazione libera; i ragazzi hanno quindi respirato l’atmosfera, la tensione agonistica e il prestigio del più nobile dei campi di gara. Questa esperienza straordinaria, che ha entusiasmato gli Azzurrini, sarà un indelebile ricordo e speriamo sia motivante per i ragazzi per continuare a impegnarsi e a coltivare il nostro sport della mente. Ringraziamo ancora una volta la Federazione Francese di Bridge per la brillante iniziativa e per l’ospitalità offerta ai nostri ragazzi.

    Francesca Canali

archivio

da mercoledì 1 novembre

apertura anno 2018
Bilanci e Comunicazioni Istituzionali
  • 10/11/2017
    Convocazione del C.F. del 25/11/2017
    Si comunica che il Consiglio Federale, con riferimento all'articolo 32 dello Statuto Federale e n. 66 del Regolamento Organico, è convocato, per sabato 25 novembre 2017 alle ore 9.30 a Milano presso la sede FIGB in via Washington 33, con il seguente Ordine del giorno

  • 03/11/2017
    Verbale del Consiglio Federale n.5 del 31/10/2017
    In allegato è disponibile il Verbale del Consiglio Federale n.5 di martedì 31 ottobre 2017.

  • 01/11/2017
    Delibere del Consiglio Federale n.5 del 31/10/2017
    In allegato sono disponibili le Delibere del Consiglio Federale n.5 di martedì 31 ottobre 2017.

  • 01/11/2017
    Tesseramento - Iscrizioni anno 2018
    A seguito della delibera n. 71/2017 del Consiglio Federale e della circolare esplicativa inviata il 16 ottobre scorso, sono abilitate da oggi, mercoledì 01/11/2017, le operazioni di riaffiliazione,  tesseramento ed iscrizione per l’anno 2018 dall’Area Riservata  AOL – Associazioni On Line.
    Gli Arbitri e gli Insegnanti in regola per il 2017 e attivi, potranno rinnovare la propria iscrizione all‘Albo per il 2018 attraverso la propria ASD/SSD o direttamente dall’Area Riservata Arbitri e/o Insegnanti.

    Si rimanda all’allegato della circolare n. 15/2017 per procedure e quote per gli Enti Affiliati e Scuole FIGB ed alle circolari di settore che saranno a breve predisposte. 

  • 23/10/2017
    Convocazione del C.F. del 31/10/2017
    Si comunica che il Consiglio Federale, con riferimento agli articoli n. 32 dello Statuto Federale e n. 66 del Regolamento Organico, è convocato, per Martedì 31 ottobre 2017 alle ore 22.00, presso il Palazzo dei Congressi di Salsomaggiore Terme (PR), in Viale Romagnosi 7, con il seguente Ordine del giorno

archivio

Circolari & Modulistica
CircolariModulistica

Primo piano


visita il sito CONIPrivacy Policy FIGBPrivacy PolicyFederazione Italiana Gioco Bridge - P.Iva 03543040152 - Copyright 2003-2017    Valid XHTML 1.0 Strictaffiliata a visita il sito WBF visita il sito EBL